CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Avellino - Bilanci comunali sotto controllo: il Ministero invia due ispettori

Avellino - Bilanci comunali sotto controllo: il Ministero invia due ispettori

 Le casse dell'Ente comune di Avellino nuovamente sotto controllo: questa volta a prendere di mira i bilanci di Palazzo di Città è stato proprio il Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il dipartimento della Ragioneria regionale dello Stato ha deciso di inviare due ispettori che dovranno effettuare delle verifiche contabili.
Già nella giornata di ieri due funzionari hanno cominciato a visionare documenti legati all'area finanziaria del Comune, ma i controlli riguarderanno anche altri settori come quello del Personale.
Mentre da un lato l'amministrazione si difende dicendo che si tratta soltanto di un controllo di routine che il Ministero effettua in tutti gli enti pubblici, dall'altro lato c'è chi, invece, nutre i suoi dubbi a riguardo e attribuisce l'arrivo dei due ispettori al fatto che negli anni i bilanci del Comune hanno sempre presentato problemi e siano stati approvati sempre con grossi ritardi.
Inoltre lo scorso mese di maggio è arrivata in Comune la certificazione di ente strutturalmente deficitario, a causa di alcuni parametri sforati, come il numero eccessivo di debiti fuori bilancio e i pignoramenti nei confronti del Comune.
Insomma i conti del Comune risultano spesso sottoposti a controlli per diverse anomalie che di volta in volta si verificano: "Noi finora abbiamo presentato molte pregiudiziali ed eccezioni sulle operazioni finanziare del Comune. Probabilmente il Ministero ha ritenuto di dover approfondire quello che noi dicevamo", ha denunciato l'esponente di opposizione Dino Preziosi.
Intanto le operazioni di verifica cominciate ieri si prospettano piuttosto lunghe e soltanto nelle prossime settimane si potrà arrivare a qualche risultato più certo.

Condividi: