CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Avellino - Parte la task force di Acs e Polizia Municipale contro i parcheggiatori abusivi

Avellino - Parte la task force di Acs e Polizia Municipale contro i parcheggiatori abusivi

Il nuovo piano relativo alle aree di sosta a pagamento ad Avellino è pronto ad entrare nel vivo. Nella giornata di ieri il comandante della Polizia Municipale, il colonnello Michele Arvonio, ha firmato un’ordinanza che prevede l’entrata in vigore, a partire da lunedì prossimo, dei parchimetri collocati all’ingresso di ogni parcheggio a pagamento in città. 
Sarà da quel momento in poi che verrà partirà anche una  task force di vigili urbani e ausiliari dell’Acs che si occupa della gestione delle aree in questione in attesa della pubblicazione del nuovo bando per l’affidamento del servizio, così da contrastare l’azione dei parcheggiatori abusivi che hanno trovato terreno fertile nel lungo periodo in cui le aree di sosta sono rimaste prive di controllo e gestione da parte delle cooperative.
L’ordinanza chiede all’Acs di istituire il servizio di controllo nelle aree parking, indicando gli ausiliari del traffico predisposti al controllo e comunicando il programma tanto alla Polizia Municipale che alle altre forze di polizia. Inoltre saranno gli stessi vigili a dare una mano nelle operazioni di controllo delle aree di sosta che contano ben 1827 posti auto dislocati tra Piazza Kennedy, Campetto Santa Rita, il cimitero, il parcheggio coperto del Teatro Gesualdo, l’ex ospedale di Viale Italia, Via Campane, Via Volpe, lo Stadio, Curva Nord e Tribuna Montevergine.
Insomma un'attività di controllo congiunto tra Acs e Polizia Municipale in attesa della pubblicazione del bando di gara per l'affidamento triennale del servizio di custodia e guardiania delle 11 aree di parcheggio che dovrebbe arrivare nel giro di un mese.

Condividi: