CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Avellino - Parte oggi la vendita dei beni comunali

Pubblicati oggi sul sito del Comune, Gazzetta Ufficiale e Burc.

Avellino - Parte oggi  la vendita dei beni comunali

Parte oggi la prima tranche dei tre bandi del Comune di Avellino per la vendita dei beni per l’ammontare di circa 21milioni di euro. Trenta i giorni disponibili per l’eventuale acquisto: l’asta parte dai terreni con diritti edificatori e nel giro di sette giorni partirà il secondo bando per gli immobili. Gli avvisi d’asta saranno pubblicati oggi sul sito del Comune, Gazzetta Ufficiale e Burc. Per dieci anni, come previsto dalle clausole, chi acquista proprietà comunali, non potrà cederli : l’aggiudicazione avverrà entro 30 giorni. Quattordici i terreni messi in vendita per un ammontare di nove milioni di euro. Nell’elenco,  piccole porzioni di terreno  a Santa Maria delle Grazie, Parco Santo Spirito e Pianodardine, l’area dell’ex mattatoio di Piazza Kennedy per 4 milioni,  lo spazio di Via Amatucci. In vendita anche cento alloggi con diritto di prelazione per gli inquilini, ubicati a Parco Castagno, Via Tedesco, Via Piave, Via Capozzi, Vallone dei Lupi, Rione Mazzini. L’assessore comunale al Patrimonio, Franco Mercuro  assicura che “le aste si svolgeranno nel massimo della trasparenza e della Legge con massima tutela della legalità”.

Condividi: