CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Caso Aias - L'Asl sblocca 500mila euro per il pagamento di 4 stipendi arretrati

Caso Aias - L'Asl sblocca 500mila euro per il pagamento di 4 stipendi arretrati

Buone notizie per la vertenza Aias. La manager dell'Asl Maria Morgante ha sottoscritto l'intesa per il pagamento degli stipendi arretrati dei dipendenti delle sedi Aias di Avellino, Nusco e Calitri, così come richiesto dalla Fp Cgil che nelle scorse settimane ha visto il segretario Marco D'Acunto con altri 4 dipendenti protestare con lo sciopero della fame.
Così come annunciato nell'ultimo incontro in Prefettura, saranno pagate le prime 4 delle 11 mensilità arretrare, per le quali l'Asl ha sbloccato 500mila euro, incassando il parere favorevole dell'Inail e dell'Inps. Inizialmente era stato prevsito il pagamento solo di 3 mensilità, ma dopo la trattativa di ieri sono state recuperate nuove risorse per pagare un'ulteriore mensilità.
Gli stipendi saranno pagati fino ad esaurimento fondi; questo significa che se la copertura non sarà sufficiente si procederà al versamento di quote del quarto stipendio nella misura del 50% o 70%.
Definita la questione degli stipendi ora bisognerà pensare al futuro dell'Aias, ma soprattutto dei circa 900 pazienti he risultavano in cura presso le strutture di Avellino, Calitri e Nusco.

Condividi: