CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Ex Isochimica - Continua la bonifica: via 15 cubi di amianto e un silos entro fine maggio

Ex Isochimica - Continua la bonifica: via 15 cubi di amianto e un silos entro fine maggio

Continua l'operazione di bonifica dell'ex Isochimica. Attualmente si sta portando avanti la prima fase dell'intero processo che, stando alle parole dell'assessore all'Ambiente, Agusto Penna, non dovrebbe registrare ritardi.
Stando alla tabella di marcia, entro fine maggio 15 dei cubi di cemento e amianto presenti nell'ex fabbrica della morte e il silos più piccolo lasceranno l'area rispettando i tempi stabiliti dal programma di bonifica.
Procede, dunque a gonfie vele il primo lotto di bonifica, affidato alla "Pmt Ecologia" di Civitavecchia con un appalto da un milione di euro.
Soltanto la torre più grande presente sull'area richiederà circa 20 giorni in più rispetto ai tempi della rimozione del silos più piccolo e dei 15 cubi di amianto, ma questo non intaccherà le tempistiche contrattuali che prevedono la consegna del cantiere entro fine giugno. "Tutto il materiale pesante pronto per essere portato via, sarà caricato su un mezzo pesante che, nel giro di tre giorni, provvederà al trasporto definitivo.
L'impegno maggiore, una volta conclusa questa prima fase, sarà quello di avviare il progetto di risanamento superficiale del sito. Per fare ciò, tuttavia, bisogna attendere prima il via lbera dell'Asl sui dati del piano di caratterizzazione. A quel punto bisognerà ritornare in Regione per definire gli ultimi dettagli del progetto.
Un iter che, tuttavia, Augusto Penna ha assicurato sarà breve per avviare in tempi rapidi la parte più corposa dell'intero intervento di bonifica e chiudere la partita. 

Condividi: