CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Giovanni Mammone nuovo primo presidente della Corte di Cassazione

Giovanni Mammone nuovo primo presidente della Corte di Cassazione

E' un irpino il nuovo primo presidente della Suprema Corte di Cassazione: Giovanni Mammone, 67 anni, originario di Avellino è stato nominato all’unanimità dal plenum del Csm in una seduta straordinaria presieduta dal Capo dello Stato. 
Mammone in passato ha ricoperto il ruolo di consigliere togato al Csm eletto con il gruppo Magistratura Indipendente. Alla Corte di Cassazione è arrivato nel 1998, dove si è distinto immediatamente arrivando a ricoprire diversi ruoli importanti come presidente di sezione, assegnato alla sezione Lavoro, con delega al coordinamento del settore Previdenza e Assistenza e poi come segretario generale.
La carriera in in magistratura per Mammone è cominciata a Monsummano Terme come pretore. Nel 1982 la nomina a giudice del Tribunale di Pistoia e sette anni dopo l'arrivo a Roma come pretore del lavoro.
Eletto anche il procuratore generale della Corte di Cassazione, ruolo affidato a Riccardo Fuzio, 67 anni, già avvocato generale in Cassazione.

Condividi: