CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Maltempo - In attesa di Burian, le disposizioni della Prefettura e scuole chiuse nei comuni

Maltempo - In attesa di Burian, le disposizioni della Prefettura e scuole chiuse nei comuni

Iniziano a pervenire, in attesa delle precipitazioni nevose e delle gelate che si abbatteranno anche sul Territorio irpino, i sindaci hanno già predisposto le ordinanze di chiusura degli istituti scolastici ricadenti nei comuni di propria competenza. E così, dopo la disposizione del primo cittadino di Chiusano San Domenico  per  il 26,27e28, scuole chiuse per il 26 a Bagnoli ,Montemarano, Cassano Irpino, Atripalda, Mercogliano, Aiello del Sabato il comune di Sant'Angelo dei Lombardi comunica che le scuole verranno chiuse per lunedì e martedì 27. Idem ad Avellino, Ariano Irpino, Lacedonia, Montoro, Paternopoli, Volturara, Lioni, Monteforte, Montefredane, Zungoli , Frigento,Gesualdo,Sturno, Villamaina, Cervinara, Taurasi, Solofra, Calitri scuole chiuse per il 26 e 27-  
Anche la Prefettura, ha trasmesso il seguente comunicato: 

Problemi di viabilità per precipitazioni nevose, divieto della circolazione per i veicoli superiori a 7,5 tonnellate. A seguito della comunicazione pervenuta dal Ministero dell'Interno - Dip. di P.S.Servizio Polizia Stradale - Viabilità Italia in data 23 febbraio u.s. riguardante la previsione di precipitazioni nevose diffuse anche a quote di pianura, il Prefetto di Avellino, su conforme parere del Comitato operativo per la viabilità, tenutosi nel pomeriggio odierno, con proprio decreto, ha interdetto al traffico nel territorio della provincia di Avellino, fuori dai centri abitati, a partire dalle ore 22,01 di domenica 25 febbraio 2018 e fino alle ore 24,00 di martedì 27 febbraio 2018 la circolazione dei veicoli e dei complessi di veicoli per il trasporto di cose di massa complessiva autorizzata superiore a 7,5 tonnellate , ad eccezione dei mezzi utilizzati per interventi urgenti e di emergenza, per esigenze di soccorso, di protezione civile e di tutela dell'ambiente, di manutenzione stradale e di raccolta, trasporto e conferimento di rifiuti urbani.

Per tutta la durata del divieto saranno attive le aree di ammassamento per i mezzi pesanti previste dal Piano N e ve 20 17 - 20 18 di questa provincia.
 In ragione del previsto abbassamento delle temperature, si invita la cittadinanza ad assumere un comportamento responsabile, a partire dall'equipaggiamento del veicolo con mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) a bordo o pneumatici invernali montati, nelle strade ed autostrade dove questo è obbligatorio, nonché lo scrupoloso rispetto delle norme di comportamento improntate alla massima prudenza e l'osservanza della segnaletica fissa o mobile dislocata nelle aree di approssimazione ai punti di criticità, come delle indicazioni del personale su strada. Si consiglia, altresì, di non mettersi in viaggio in costanza delle precipitazioni, se non strettamente necessario.
E' possibile mantenersi costantemente informati sulle condizioni di percorribilità di strade, autostrade e ferrovie:
  • chiamando il numero gratuito 1518 del C.C.I.S.S.;
  • ascoltando le trasmissioni di Isoradio (FM 103.3) ed i notiziari di Onda Verde (su Radio l, 2 e 3);
  • utilizzando l'applicazione gratuita "iCCISS" per iphone e "My Way Truck" per smartphone;
  • consultando i siti web:
  • cciss.it e mobile.cciss.it da smartphone e palmari;
  • fsnews.it, fsitaliane.it, rfi.it, trenitalia.com;
  • società concessionarie autostradali, direttamente o attraverso il sito www.aiscat.it .
 La pianificazione, disponibile sul sito www.prefettura.it/avellino (Area Protezione Civile), illustra le misure condivise in seno all'organismo per una gestione quanto più efficace della viabilità nella stagione invernale e delle eventuali emergenze viarie determinate da precipitazioni nevose.

Condividi: