CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Proseguono i lavori per "Gli Stati Generali delle Pari Opportunità"

Tavolo tecnico con politica e sindacati presso l'ufficio della Consigliera di Parità Lomazzo

Proseguono i lavori per

Proseguono gli incontri fissati dalla Consigliera di Parità, Mimma Lomazzo, per la programmazione della giornata di riflessione “Gli Stati generali delle Pari Opportunità nella Provincia di Avellino”. Si è riunito questo pomeriggio il tavolo tecnico di lavoro cui hanno preso parte: Adele Giro (Cgil), Vincenza Preziosi (Uil), Rosaria Librera (Cisal) e le referenti dei partiti politici Genny Vitale per il Pdl, Valentina Paris per il Pd, Rosetta Casciano per l’Udc, Carmen Avitabile per l’Udeur, Antonella Iandolo per l’Idv. Hanno partecipato, inoltre, la Consigliera di Parità Supplente Antonietta De Angelis e l’assessore alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili Ermelinda Mastronimico.
L’incontro è stato occasione per riflettere e condannare la vicenda delle cinque donne che hanno la vita nel crollo della palazzina di Barletta, testimonianza della precarietà e delle condizioni disumane in cui si è spesso costretti a lavorare nei territori del Mezzogiorno per sopravvivere.
Durante l’incontro le rappresentanti delle OO.SS. e dei partiti politici hanno illustrato e discusso le bozze dei due documenti – “Donne e Lavoro” e “Donne e Rappresentanza” – che saranno presentati in occasione dell’evento del prossimo 7 novembre, cui prenderanno parte i consiglieri e gli assessori regionali, i rappresentanti degli enti locali, i rappresentanti delle OO.SS. e imprenditoriali del territorio.
Secondo la Consigliera Lomazzo, “la stesura dei due documenti è la prova evidente della forte sinergia tra organizzazioni sindacali e partiti politici e uno strumento indispensabile per stimolare gli attori del territorio a porre in essere azioni concrete per far fronte all’emergenza occupazionale”. Grazie ai documenti infatti non solo saranno affrontate le principali problematiche concernenti il mondo del lavoro e la rappresentanza di genere, ma saranno anche indicati strumenti risolutivi.
Il prossimo tavolo tecnico è fissato per venerdì 14 ottobre 2011.

Condividi: