CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Provincia e Anas - Dal 15 novembre scatta l'obbligo di pneumatici invernali sulle strade a rischio

Provincia e Anas - Dal 15 novembre scatta l'obbligo di pneumatici invernali sulle strade a rischio

L'Anas ha varato il nuovo piano neve per affrontare la stagione invernale, insieme all'ordinanza che prevede l'obbligo, a partire dal 15 novembre, di pneumatici invernali o di catene a bordo per chi percorre alcune strade statali irpine e alcune arterie provinciali.
Il provvedimento vale per tutte le zone maggiormente a rischio nevicate e formazione di ghiaccio. In Irpinia le strade Anas interessate dal provvedimento sono: la Statale 90 delle Puglie e la 90 bis, la 303 del Formicoso, la Statale 425 di Sant'Angelo dei Lombardi, la 400 di Castelvetere, la Fondo Valle Sele e la Statale Appia nel tratto che attraversa la provincia di Avellino.
Inoltre l'ordinanza vale anche il raccordo Avellino-Salerno, quello per Benevento dell'A16 e il tratto che va da Baiano a Candela dell'Autostrada Napoli-Canosa.
L'Anas ha anche individuato a ridosso delle tratte stradali e autostradali più esposte a rischio neve delle aree di sosta per i mezzi pesanti con massaa a pieno carico superiore alle 7,5 tonnellate, nel caso in cui dalle autorità competenti dovessero essere adottati provvedimenti di fermo temporaneo.
Al provvedimento dell'Anas se ne aggiunge anche uno della Provincia imposto sulle strade di propria competenza che riguardano soprattutto arterie collinari o di montagna, dove il rischio gelate e nevicate è molto frequente. Le arterie gestite da Palazzo Caracciolo sono state suddivise in 30 sub-ambiti dove interverranno sia gli operatori della Provincia che aziende private.
Per chi non dovesse rispettare tali ordinanze scatteranno pesanti sanzioni.

Condividi: