CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Ritorna la carovana solidale del Pino Irpino

Ritorna la carovana solidale del Pino Irpino

Riparte la Carovana solidale del Pino Irpino, con una tappa che anticipa la nuova edizione del percorso che a inizio dicembre, ormai da diversi anni, attraversa l’intera provincia irpina al grido di “Irpinia ti voglio bene”, con l’obiettivo di accorciare le distanze non solo geografiche ma anche sociali e realizzare una concreta iniziativa di solidarietà.

Si conclude domani un percorso iniziato nel dicembre 2016 con la raccolta di fondi da destinare al Comune di Castelsantangelo sul Nera (MC), nelle Marche, duramente colpito dal terremoto di quell’anno: con il supporto della Don Tonino Bello, furono raccolti in tutta la provincia 12mila euro, da destinare al progetto di un bene pubblico fruibile dalla collettività.

Quell’obiettivo diventa realtà concreta con l’inaugurazione, domani 28 settembre a partire dalle ore 10, della Sala Polivalente Area SAE Gualdo “Solferino 1864” presso la località Gualdo di Castelsantangelo sul Nera (MC). La Sala, fortemente voluta dalla Croce Rossa locale, sarà centro di aggregazione per attività sociali, culturali e ricreative per le popolazioni colpite dal terremoto.

Alcuni dei numerosi e instancabili volontari del Pino Irpino domani prenderanno parte all’inaugurazione.

Tra questi l’attivissimo Sirio Di Capua, che ricorda “Carichi di responsabilità abbiamo girato i 118 comuni nella folle corsa alla solidarietà per i paesi colpiti dal terremoto del centro Italia. Ancora una volta il consueto giro a cavallo delle festività dell'Immacolata ha reso possibile una partecipazione collettiva nell'intento di esprimere una concreta vicinanza a chi sta in difficoltà, a chi soprattutto a Natale non può e non deve sentirsi solo. Fieri dei cuori che abitano la nostra provincia, domattina si terrà l'atto finale di un'impresa se non unica quanto meno singolare nel suo genere .... e noi ci saremo”.

 

Condividi: