CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Scuole: nuove acquisizioni in Provincia sulla "Solimena"; per il Mancini si punta alle lezioni mattutine

Scuole: nuove acquisizioni in Provincia sulla

L'inchiesta sulla sicurezza nelle scuole ad Avellino va avanti e si arricchisce di nuovi dettagli. Nel pomeriggio di ieri, quasi in concomitanza con il tavolo tecnico convocato in Prefettura per discutere del caso "Mancini", i Carabinieri sono ritornati in Provincia per acquisire ulteriori documenti relativi alla Scuola Media "Solimena" di Viale Italia. Si tratta del terzo blitz in poche settimane.
Di questo passo il rischio che possa avvenire anche la chiusura della Solimena sta diventando un timore sempre più forte che preoccupa e non poco insegnanti e alunni.
Intanto per il Liceo "Mancini" che risulta sequestrato ormai da più di un mese ci sarebbero delle novità, emerse proprio nel corso dell'incontro di ieri in Prefettura. La Provincia ha fatto sapere che entro gli inizi di febbraio gli studenti potranno ritornare a fare lezione di mattina, garantendo di recuperare gli spazi necessari per evitare le lezioni pomeridiane.
La soluzione temporanea dipenderebbe dal completamento dei lavori dell'Ipia "Amatucci" e del nuovo padiglione del Liceo Classico "Colletta" che una volta terminati metterebbero a disposizione 28 aule che aggiunte alle 21 già a disposizione tra la scuola "Solimena" e il plesso di Via Zigarelli permetterebbero una turnazione di lezioni la mattina.
Per tale motivo si spinge per accelerare i lavori di ristrutturazione così da garantire agli studenti un servizio scolastico senza troppi intoppi.

Condividi: