CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Attualità

Si estende l'indagine dei viadotti a rischio, la Procura di Avellino ottiene i sigilli alle barriere di 10 ponti

Si estende l'indagine dei viadotti a rischio, la Procura di Avellino ottiene i sigilli alle barriere di 10 ponti

L'inchiesta della Procura di Avellino guidata dal dott. Rosario Cantelmo si allarga con il sequestro preventivo di barriere poste su dieci viadotti tra l'Abruzzo e le Marche per evitare tragedie come quella avvenuta nel luglio del 2013 con la morte di 40 persone sul viadotto Acqualonga di Monteforte Irpino sull'A16. Il  decreto di sequestro preventivo evidenzia anche le competenze del Tribunale nell'emissione del provvedimento in deroga al criterio di territorialità nel quale opera il criterio della competenza del giudice " del reato più grave, ovvero del primo reato, come nel caso di specie".  Il riferimento, riguarda il procedimento che porto' al sequestro delle barriere sul tratto autostradale dell'A16 dopo i restringimenti tra Baiano e Benevento.

Il decreto di sequestro preventivo firmato dal gip Fabrizio Ciccone riguarda i viadotti di Fosso San Biagio, Campofilone, Santa Giuliana, Cerrano, Santa Maria, Marinelli, Valloscura,Petronilla, S.P. e Fosso Calvano  e Vallelunga in entrambe le direzioni. 
I viadotti sono ubicati tra le uscite di Pedaso e Pescaro Ovest. 

Condividi: