CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Ariano - Motociclista pestato a sangue, rischia un occhio per un pugno al volto

Ariano -  Motociclista pestato a sangue,  rischia un occhio per un pugno al volto

Pestato a sangue con prognosi di trenta giorni con il rischio di un delicato intervento chirurgico. Vittima di aggressione senza motivo un giovane di 24 anni, promessa del campionato di Superbike intervenuto per sedare i bollenti spiriti tra due giovani coinvolti in un parapiglia in un bar di via Mazzini con schiaffi e calci. L'intervento del 24enne sembra aver successo con una calma apparente tra i due giovani. Improvvisamente uno dei giovani inizia a rompere bottiglie di vetro e poi sferra un pugno senza nessuna motivazione scaraventando a terra il motociclista intervenuto che cade a terra privo di sensi con il volto insanguinato. La vittima dell'inaudita violenza e'stata soccorsa da amici che lo hanno poi trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso del nosocomio del Tricolle. Il 24enne dopo le prime cure e' stato poi  trasportato al reparto di chirurgia maxillo facciale del Rummo di Benevento per una lesione all'orbita dell'occhio. La prognosi per ora e' di 30 giorni. Da parte degli agenti del Commissariato di Ariano sono state prelevate le immagini di video sorveglianza nei pressi del bar: l'aggressore del colpo proibito e' stato identificato.

Condividi: