CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Avellino - Incursione nell'ex Eliseo: tre giovani ripresi dalle telecamere

Avellino - Incursione nell'ex Eliseo: tre giovani ripresi dalle telecamere

L'ex Eliseo di Avellino è stato nuovamente preso di mira da alcuni giovani che si sono introdotti all'interno dell'ex Gil, per poi uscire nuovamente dopo un raid di circa 5 minuti. Nella serata di mercoledì, infatti, tre giovani sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza che si trovano nei pressi della struttura di via Roma mentre entrano ed escono dalla casa della cultura attraverso la porta laterale che già in passato era stata forzata.
Fortunatamente, stando ad una prima ricognizione effettuata ieri mattina da Rino Villani, dipendente comunale responsabile della struttura, sembrerebbero non esserci danni. Sono stati ugualmente allertati gli agenti della Polizia Municipale che sono immediatamente giunti sul posto per effettuare i rilievi necessari. Intanto, grazie alle immagini rilevate dalle telecamere di Convento San Gneroso, si indagherà per tentare di risalire all'identità dei tre giovani protagonisti dell'incursione nella struttura.
Sull'accaduto è giunta anche una nota da parte del Comandante della Polizia Municipale Colonnello Michele Arvonio:
"Tre ragazzi nella notte appena trascorsa fra le ore 23.10/23.20 entrano nella struttura dell’Ex Gil. Le telecamere di videosorveglianza riprendono tutto, infatti i ragazzi, dopo la rottura del maniglione antipanico, dal lato destro della struttura, lato piazzale, entrano e vi rimangono per circa 5 minuti. Al momento dai primi sopralluoghi sembra non manchi nulla, ma confidiamo e facciamo appello al senso civico dei cittadini. Chiunque conosca questi personaggi immortalati dalle nostre telecamere di videosorveglianza ci faccia sapere, anche in modo anonimo, di chi si tratta. Aiutateci ad identificarli".

Condividi: