CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Castelfranci - Assolto un noto ristoratore imputato del reato di furto di energia elettrica

Castelfranci -  Assolto un noto ristoratore imputato del reato di furto di energia elettrica

Con sentenza n. 794 del 26 giugno 2020, il Tribunale penale di Avellino, in persona del Giudice Monocratico dott. Argenio, ha assolto un noto ristoratore di Castelfranci P.C., imputato per il reato di furto di energia elettrica, aggravato dall'utilizzo di mezzo fraudolento. Il ristoratore, difeso dall’avv. Marco Tecce, era accusato  di aver manomesso il contatore del proprio locale attraverso un grosso magnete artatamente applicato, che modificava i parametri di potenza ed energia, riducendoli dell’80%, alterando così la misurazione degli effettivi consumi. Dall'istruttoria dibattimentale è emersa la totale estraneità dell'imputato e perciò il Tribunale lo ha prosciolto con formula piena per non aver commesso il fatto.

 

Condividi: