CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Dramma della gelosia a Carpi: avellinese uccide la moglie

 Dramma della gelosia a Carpi: avellinese uccide la moglie

Carpi – Una donna di 45 anni, Giuseppa Caruso, dipendente del Comune di Carpi in provincia di Modena, è stata uccisa a coltellate, almeno cinque fendenti, dal marito questa mattina all’alba intorno alle 6.30 nell’appartamento della coppia in Via Lama a Carpi. L’uomo Dario Solomita operaio avellinese di 41 anni, ha confessato l’omicidio dopo aver chiamato la Polizia. La figlia di nove anni è stata affidata ai nonni materni. Sulla vicenda  indaga la polizia e il sostituto procuratore Marco Niccolini, ma a quanto si è appreso dagli inquirenti, l’uccisione della moglie è avvenuta dopo un litigio probabilmente causato dalla gelosia del marito. Il 41enne ancora sotto choc è stato  rinchiuso nel carcere di Sant’Anna con l’accusa di omicidio volontario.

Condividi: