CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Grave incidente sulla statale "Bradanica": tre morti carbonizzati, uno viveva in Irpinia

Grave incidente sulla statale

Incidente mortale sulla strada statale "Bradanica", verificatosi questa mattina nei pressi dell’area industriale di San Nicola di Melfi, in provincia di Potenza. Un auto e un furgone per cause ancora da chiarire si sono scontrati. Il bilancio è di tre morti: due beneventani, di cui uno residente a Casalbore e un uomo di Matera.
A perdere la vita Antonio Paradiso, alla guida del furgone, 36enne nato a Benevento, ma da anni residente a Casalbore; Nicola Forte, 37 anni di CastelVetere in Val Fortore che viaggiava nel furgone con Paradiso e Luigi Bellucci, 49enne imprenditore di Matera.
Quando i soccorsi sono arrivati sul posto hanno trovato un groviglio di lamiere che a causa dell'impatto ha preso fuoco; infatti i tre corpi sono stati trovati carbonizzati.
Sul posto sono giunti le Forze dell'ordine, i Vigili del fuoco, gli operatori sanitari del 118 e i tecnici dell'Anas.
Il traffico sul tratto della "Bradanica" all'altezza del Km 44,350 è stato deviato per diverse ore per consentire le operazioni di messa in sicurezza dei veicoli. La strada è stata riaperta solo questa sera alle 17.00.

Condividi: