CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Inottemperante al decreto di espulsione: arrestato ucraino

 Inottemperante al decreto di espulsione: arrestato ucraino

Serino- I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno fermato ed identificato a Serino un uomo di origine ucraina, successivamente ai classici controlli effettuati per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina. L’uomo, domiciliato ad Avellino, era stato  già precedentemente fermato dagli stessi militari poichè sprovvisto di permesso di soggiorno. Il 43enne ucraino al momento del controllo, nuovamente trovato sprovvisto del titolo che legittimasse la permanenza sul territorio nazionale, è stato portato in caserma per gli accertamenti di rito dove i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno potuto accertare che nei confronti dello straniero era stato emesso un ordine di espulsione dall’Italia a cui l’uomo non aveva mai ottemperato. Accertato il fatto il 43enne è stato tratto in arresto perché responsabile di essere rimasto illegalmente sul territorio italiano nonostante l’ordine di espulsione emesso dal Questore di Avellino.  L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale di Avellino così come disposto Sostituto Procuratore della Repubblica di Avellino di turno.
L’uomo verrà condotto dinanzi al Tribunale di Avellino per il giudizio per direttissima durante il quale il giudice verificherà la sua posizione

Condividi: