CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Operazione Slot- Quattro anni ai fratelli Galdieri, a Romano e Pagano

Operazione Slot- Quattro anni ai fratelli Galdieri, a Romano e Pagano

Al via il processo per l'Operazione Slot, il maxi blitz che aveva portato all’arresto di 58 persone. Le accuse non hanno retto davanti ai giudici del tribunale del Riesame tanto che cinquanta indagati sono stati subito scarcerati mentre alcuni anche scagionati del tutto. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli ha condannato a quattro anni di reclusione per tentata estorsione i fratelli Galdieri, Beniamino Pagano e Antonio Romano. L'accusa è quella di aver imposto l'acquisto di caffè di una società a loro vicina, attraverso metodi camorristici. Il pubblico ministero aveva chiesto sette anni per Nicola Galdieri e Antonio Romano, gravati anche dal reato di fittizia intestazione di beni. I quattro assistiti dagli avvocati Gaetano Aufiero, Massimo Preziosi e Dario Vannetiello sono stati però giudicati con il rito abbreviato, che comporta la riduzione di un terzo dalla pena base. A carico degli imputati inoltre anche diversi precedenti specifici e in qualche caso l’affiliazione - contestata negli anni scorsi - al clan Partenio dei cugini Genovese. Gli imputati - con l’esclusione di Beniamino Pagano, rimesso in libertà il mese scorso - sono rimasti in cella dal giorno del blitz.

Condividi: