CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cronaca

Stupro dell'Aquila- Arrestato il militare irpino, a suo carico i reati di tentato omicidio e violenza sessuale

Stupro dell'Aquila- Arrestato il militare irpino, a suo carico i reati di tentato omicidio e violenza sessuale

Francesco Tuccia il militare 21enne di origine irpina già indagato per abusi sessuali su una 20enne all'Aquila è stato arrestato oggi.  I carabinieri lo hanno arrestato, nella caserma Campomizzi dell'Aquila, ritenendolo il principale sospettato per essere stato sorpreso con gli abiti sporchi del sangue della giovane all'esterno del locale.
Al giovane militare, volontario del 33/o reggimento Artiglieria Acqui, vengono contestati i reati di violenza sessuale e tentato omicidio, dato che non ci sono testimonianze del fatto che il giovane abbia soccorso la ragazza, svenuta e sanguinante nella neve. Nella mattinata odierna dunque  i Carabinieri del Comando Provinciale dell’Aquila, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di L’Aquila Romando Gargarella, il quale, condividendo le conclusione investigative dei carabinieri inquirenti ha disposto la detenzione dell’indagato, come richiesto dal Pm David Mancini che ha coordinato le indagini. Assolutamente estranei ai fatti sono risultati i due amici dell’arrestato e la ragazza, per altro mai iscritti nel registro degli indagati.

Condividi: