CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cultura ed Eventi

Centro Guido Dorso e Regione assente - Cassese lascia la presidenza

Centro Guido Dorso e Regione assente - Cassese lascia la presidenza

Il Presidente emerito della Corte Costituzionale, Sabino Cassese, ha consegnato le sue dimissioni da Presidente del Centro Guido Dorso lo scorso 14 dicembre. Una notizia che giunge come un fulmine a ciel sereno e rappresenta l'ulteriore incertezza culturale che attraversa l'Irpinia e in particolare  il rapporto con la Regione Campania. il motivo e' da addebitare alle precarie risorse economiche del Centro e in particolare " l'assenza della Regione che e' stato uno dei fondatori del Centro, nonché finanziatore e partecipante attivo per lungo tempo delle sue iniziative". Da parecchi anni, come evidenziato dall'articolo di Generoso Picone," però e' sostanzialmente assente. Io penso - ha aggiunto il Professore - " che Avellino e l'Irpinia facciano parte a tutti gli effetti della Campania. Se questa realtà geografica e' vera, forse qualcuno a Napoli dovrebbe rendersene conto...". Se il Comune capoluogo ha assicurato la prestigiosa sede del V.Hugo , l'Ente di Palazzo Santa Lucia non ha consentito di poter definire una programmazione seria all'attività del prestigioso Centro, vanto del sapere e della pubblicazione di importanti saggi, l'ultimi dei quali,"Idee per lo Sviluppo dell'Irpinia" che ha messo in evidenza luci ed ombre sul futuro del Territorio. Secondo lo Statuto, tutto fa presumere che la gestione passerà a Luigi Fiorentino, suo vice, attualmente vice segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Resta l'amarezza per le dimissioni e per l'ennesima "disattenzione" dei referenti regionali sui temi della qualità della vita e della tradizione da rispettare e valorizzare in funzione delle nuove generazioni e dell'apprendimento verso le grandi opportunità della conoscenza. Ma tant'è.....

Condividi: