CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Cultura ed Eventi

Montemiletto - Al via "Ciak Irpinia, la vendemmia va in scena"

Montemiletto - Al via

E’ iniziato il conto alla rovescia per la seconda edizione di “Ciak Irpinia, la vendemmia va in scena”. Saranno ancora una volta i vini irpini gli assoluti protagonisti dell’evento, in programma il 18 e il 19 maggio al Castello della Leonessa di Montemiletto, organizzato dal Consorzio di Tutela dei Vini d’Irpinia. 
Anche quest’anno, come per la prima edizione che si è svolta nel 2017 a Taurasi, l’evento sarà presentato al Vinitaly di Verona. L’appuntamento è per domenica prossima, 15 aprile, alle 15.30 con una conferenza stampa in programma nell’Area Irpinia (Padiglione B) della fiera internazionale di settore.
L’annuale incontro tra stampa specializzata nazionale e internazionale, produttori, tecnici ed esperti nasce con l’obiettivo di fornire una rappresentazione il più possibile corale dei fattori caratterizzanti lo sviluppo delle terre d’Irpinia. Riflettori accesi sulle grandi produzioni irpine, come il Fiano di Avellino DOCG, il Greco di Tufo DOCG, la Falanghina Irpinia DOC e il Taurasi DOCG.
“Lo scopo dell’evento non è stilare classifiche dei vini prodotti dalle singole aziende, ma approfondire le conoscenze sul nostro territorio, veicolare il brand Irpinia”, precisa il presidente del Consorzio Stefano Di Marzo. “Abbiamo deciso di cambiare location per promuove un altro angolo della nostra meravigliosa provincia. Il vino deve diventare un attrattore di nuovi flussi turistici”.
La Commissione Tecnica presieduta dal Professore Luigi Moio e composta da una selezione di enologi operanti nel territorio irpino ha già iniziato a lavorare sui dati analitici delle vendemmie in esame.  
Il programma si aprirà con un tasting seminar riservato al panel di giornalisti invitati, in cui viene posta in degustazione una selezione dei vini delle aziende consorziate. Al termine è prevista una sessione di approfondimento con confronto tra giornalisti, tecnici ed esperti. Una Commissione Tecnica composta da professionisti operanti nel territorio irpino predisporrà tutta la documentazione illustrativa di caratteristiche strutturali e andamento dell’ultima annata, sulla base della quale sarà aperto un momento di confronto sui cambiamenti in atto in Irpinia e sull’andamento qualitativo della vendemmia in esame. Al termine si giungerà ad attribuire una valutazione qualitativa di sintesi alla vendemmia in degustazione.
A seguire, nel pomeriggio, si svolgerà un walkaroundtasting in cui tutte le aziende consorziate che lo desiderano potranno porre in degustazione i loro vini.Nel corso della due giorni saranno proposte pietanze e prodotti tipici della gastronomia irpina, a cura della Coldiretti e degli Agrichef della provincia.
L’edizione dello scorso anno, svoltasi presso il Castello Marchionale di Taurasi e preceduta da una cena di benvenuto e di confronto tra le aziende, i partners e la stampa specializzata intervenuta ha registrato un ottimo successo di pubblico, circa 400 accrediti tra professionals e winelovers e la partecipazione di 41 aziende vitivinicole del territorio. Numeri che, con la seconda edizione, il Consorzio di Tutela conta di migliorare ulteriormente.

Condividi: