CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Eventi

Teatro Verdi, lirica in economia ma di qualità. In cartellone anche Tosca, Trovatore e Pagliacci

 Teatro Verdi, lirica in economia ma di qualità. In cartellone anche Tosca, Trovatore e Pagliacci

In controtendenza con i tagli ai finanziamenti per la cultura, il teatro municipale Giuseppe Verdi di Salerno rilancia la sua attivita’ per il 2011. È stata presentata oggi a Roma la nuova Stagione Lirica, di Balletto e Concerti del Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno. La conferenza stampa si è tenuta presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Alla presentazione sono intervenuti il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, i registi Lorenzo Amato e Riccardo Canessa, per il mondo della lirica Dimitra Theodossiou e Renato Bruson. Moderatrice   Rosanna Cancellieri, giornalista del tg3.

All’evento mancava, costretto a letto dall’influenza, il Direttore Artistico del Teatro il maestro Daniel Oren, ma è fortissimo il suo contributo per la realizzazione del calendario lirico sinfonico. Una stagione realizzata facendo fronte a forti tagli: quest’anno il Massimo cittadino potrà fare affidamento su un budget di 3,5 milioni di euro, 5,5 milioni nella passata stagione, conseguenza del disimpegno della Regione Campania e della Provincia di Salerno.

In cartellone da aprile a ottobre ci saranno sei nuovi allestimenti lirici programmati, sei i concerti, piu’ un gala’ di danza, con cast di serie A. Il direttore artistico, Daniel Oren, sara’ anche sul podio per Tosca  il 12 maggio; Il Trovatore il 5 ottobre; Norma il 30 novembre; Cavalleria rusticana e Pagliacci. Si parte con i Puritani di Vincenzo Bellini, il 14 aprile, da sottolineare l’appuntamento del 15 ottobre con il galà lirico di Renato Bruson.

Condividi: