CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Allergologia e immuno-reumatologia: a Nusco i maggiori esperti italiani, 150 specialisti a confronto

Allergologia e immuno-reumatologia: a Nusco i maggiori esperti italiani, 150 specialisti a confronto

Si svolgerà da domani (11 luglio) fino al 14 luglio, a Nusco (Avellino), nella prestigiosa sede del Palazzo Arcivescovile, uno dei principali incontri di Allergologia e Immuno-Reumatologia. 
L’evento della Società Italiana di Allergologia ed Immunologia Clinica, dal tema “Immunodeficienze e Malattie Immuno-mediate”, organizzato dal Prof. Amato de Paulis e giunto ormai alla sua sesta edizione, riunisce oltre 150 specialisti delle principali Società Italiane di Allergologia e Immunologia Clinica (SIAIC, AAITO, SIICA), Reumatologia, Cardiologia, Pneumologia, Pediatria, Gastroenterologia e Medicina Interna.
Il convegno, in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli Federico II, sarà patrocinato dall’Università degli Studi di Salerno “Campus Vivendi”, dall’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno, dall' Ordine dei Medici Chirurghi di Avellino, dall'Ordine dei Medici Veterinari di Avellino e dal Comune di Nusco.
Il programma scientifico affronterà tematiche di stretta attualità e sperimentazioni scientifiche con nuovi ed importanti risultati, tale da rappresentare per tutti i partecipanti un valido aggiornamento sui principali aspetti fisiopatologici, clinici, diagnostici, terapeutici e gestionali delle malattie allergiche ed immuno-mediate. 
Nel corso delle quattro giornate nuscane, verranno trattati temi di indiscusso interesse scientifico, dalle basi immunologiche delle patologie allergiche ed autoimmuni, alla diagnostica delle immunodeficienze, dai meccanismi di base della ipertensione polmonare, sino alle più recenti acquisizioni in tema di terapie biologiche nella cura dell’artrite reumatoide e delle malattie infiammatorie croniche intestinali, del lupus eritematoso sistemico e dell’asma bronchiale.
Con questo appuntamento si vuole dare ampio risalto ai risultati sperimentali dei vari gruppi di ricerca, consolidando l’ambizioso obiettivo, già raggiunto nelle precedenti edizioni, laddove il confronto di opinioni, lo scambio di esperienze e di contributi scientifici sono risultati di sicura utilità per l’adozione di protocolli diagnostici e di condotte terapeutiche comuni.
I lavori avranno inizio domani (11 luglio), alle ore 16.30, con una prima sessione interamente dedicata ai giovani afferenti alle principali Scuole Italiane di Specializzazione di Allergologia ed Immunologia Clinica, Cardiologia e Medicina Interna che presenteranno tematiche selezionate in ambito Immuno-Allergo-Reumatologico ed Internistico.
Seguiranno nei giorni successivi main sections dedicate alla Ipertensione Polmonare, alle Immunodeficienze Primitive, alle Malattie Metaboliche e alle Malattie Infiammatorie Intestinali. Particolare risalto sarà dato alle Malattie Allergiche ed Autoimmuni con specifiche relazioni organizzate in Percorsi diagnostico-terapeutici.
Nella serata di venerdì 13 luglio, al saluto delle Autorità seguirà la cena sociale durante la quale gli ospiti potranno degustare pregiati vini, gentilmente offerti dal Presidente della Camera di Commercio di Avellino, Dott. Costantino Capone. 
Come per le precedenti edizioni, i piatti tipici della cucina regionale dello chef Luciano Colucci allieteranno i momenti di pausa del convegno. 

Condividi: