CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Avellino - Piano di zona: riunione dei soci per scongiurare il commissariamento

Avellino - Piano di zona: riunione dei soci per scongiurare il commissariamento

Trovare un accordo per costituire l'azienda speciale consortile del Piano di zona sociale A4. E' questo l'obiettivo a cui punta il Comune di Avellino per evitare il commissariamento. Per l'ambito A4, se non si trova una soluzione al più presto, arriverebbe il terzo commissario in meno di quattro anni. 
Per tale motivo domani pomeriggio il coordinamento istituzionale del Piano di zona si riunirà a Palazzo di Città per trovare un'intesa tra il Comune capofila, ossia Avellino e gli altri 15 comuni soci. La situazione appare sicuramente in piena emergenza, anche perché il tempo concesso dalla Regione Campania per trovare un accordo è quasi scaduto.
In realtà già da diverso tempo il Piano di zona ha dimostrato di avere problemi importanti alla base, sia dal punto di vista dell'organizzazione, che dell'assegnazione delle risorse, ma soprattutto si nota una mancanza di dialogo e mediazione tra i comuni soci che ha portato all'impossibilità di redigere una programmazione degli interventi che ha ridotto al lumicino il piano sui servizi sociali. Ovviamente a pagarne le spese sono proprio i cittadini più bisognosi e che necessitano dei servizi sociali.
Intanto il 24 maggio, termine ultimo imposto dalla Regione, sta per arrivare e per tale motivo l'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Avellino Teresa Mele ha lanciato un appello a tutti per una maggiore unità, in modo da poter creare un percorso propositivo e alternativo al commissariamento. 

Condividi: