CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Centro per l'Autismo - Via libera in Consiglio a 500mila euro per l'esproprio dei suoli

Centro per l'Autismo - Via libera in Consiglio a 500mila euro per l'esproprio dei suoli

L'esproprio dei suoli su cui nasce il Centro per l'Autismo di Valle è sempre più vicino. Con il sì bipartisan il Consiglio comunale di Avellino ha approvato la varazione di bilancio, da 1,8 milioni, stanziando anche i 533.456 euro necessari per l'acquisizione dei terreni sui cui si trova il Centro per l'Autismo e il suo completamento.
Un voto che ha visto maggioranza e minoranza mettere da parte le polemiche per trovare soluzione ad un problema che si trascina da diversi anni. "Il voto è favorevole perché quando si tratta di servizi alla collettività, per aiutare chi soffre, non ci sono colori politici", ha dichiarato il capogruppo de "La svolta inizia da te" Dino Preziosi.
"Finalmente l'intervento verrà concluso, dopo 10 lunghi anni. Scaduti i termini per l'esproprio di pubblica utilità, con l'acquisizione, potremo ultimare, nei primi mesi del 2018, le opere necessarie all'apertura", ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici Costantino Preziosi.
Gli ultimi lavori che servono a completare la struttura riguardano la recinzione esterna, l'illuminazione e il marciapiede adiacente e richiedono circa tre mesi per la loro realizzazione.
Insomma una svolta importante che si attendeva da lungo tempo, soprattutto per rispondere alle esigenze dei tanti soggetti autistici della provincia che necessitano di assistenza qualificata.

Condividi: