CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Chiude l'Ofantina per avviare la messa in sicurezza del ponte di Parolise

Chiude l'Ofantina per avviare la messa in sicurezza del ponte di  Parolise

Come annunciato già nelle scorse settimane, a breve prenderanno il via i lavori di ristrutturazione del viadotto che passa sul centro abitato di Parolise al confine con il comune di San Potito Ultra.  La strada resterà chiusa, infatti, per molti mesi e la chiusura avverrà probabilmente tra lunedì 21 e giovedì 25 maggio. Già pronta la segnaletica con indicazione per i percorsi alternativi, da effettuare per raggiungere molti comuni e collegamenti.
Giovedì sarà ufficiale il piano sicurezza con l'annuncio del giorno preciso di chiusura al traffico con la riunione del comitato pubblico per la sicurezza e viabilità presso la Prefettura di Avellino.
Le proteste sono già tante, ma l'intervento sul viadotto è necessario visto lo stato del manufatto. 
Si tratta di un intervento necessario in quanto il ponte che sovrasta Parolise risulta  da tempo in cattive condizioni tanto da richiedere un'urgente messa in sicurezza dell'infrastruttura.
Per evitare grossi problemi per i veicoli che ogni giorno percorrono l'Ofantina, sono stati previsti percorsi alternativi, con uscita obbligatoria sulla vecchia strada provinciale e attraversamento del centro abitato di San Potito Ultra, consentito solo per gli autoveicoli e gli autobus di linea.
Mentre per i mezzi pesanti è previsto un tragitto di oltre 30 km. per aggirare il cantiere, utilizzando la statale 7bis fino a Montemiletto per portarsi quindi verso Lapio e dirigersi nuovamente sull’Ofantina, nei pressi di Chiusano San Domenico.

Condividi: