CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Frigento - Ritrovamento maiolica della Beata Vergine si inaugura l'Anno Santo Giubilare

Frigento -  Ritrovamento maiolica della Beata Vergine si inaugura l'Anno Santo Giubilare

Con l’apertura della Porta Santa il prossimo lunedì 9 dicembre si inaugura l’Anno Santo Giubilare per il ritrovamento della maiolica della Beata Vergine del Buon Consiglio. La cerimonia si svolgerà nel pomeriggio, a partire dalle ore 16.30, nel Santuario di Frigento.

“È un altro momento particolare per la nostra comunità – ha dichiarato soddisfatto il Parroco di Frigento Don Pietro Bonomo – che dopo il XVI Centenario della Nascita di San Marciano (14 giugno 2015 – 15 agosto 2016) si ritrova a festeggiare il Centenario in ricordo del ritrovamento della maiolica della Madonna del Buon Consiglio avvenuta il 9 maggio 1920. Evento che riguarda non solo il santuario, ma tutta la realtà parrocchiale, e quindi tutta la comunità sia religiosa che civile

La storia del piccolo santuario risale infatti al 1920 ed è legata al ritrovamento di una terracotta raffigurante Maria Santissima che tiene in braccio il Bambino Gesù nell’atto di stringerselo al cuore e sul viso, mentre il Piccolo pone la mano sul petto della Mamma e con l’altra le serra il collo. 

“Questo Santuario, sito nel territorio parrocchiale – ha raccontato Don Pietro Bonomo – deve infatti la sua origine ad un fatto prodigioso avvenuto il 9 maggio 1920. In quella data, il contadino Carmine Capobianco persona semplice ed umile, nativo del posto, in seguito a sogni premonitori e su invito della Madonna stessa, ritrovava sotterrata in contrada Piano della Croce, una piccola Maiolica raffigurante la Beata Vergine Maria del Buon Consiglio. L’evento, ritenuto prodigioso da tutta la comunità frigentina ed anche dalle popolazioni limitrofe, indusse il parroco del tempo, Don Generoso Ciullo, ad informare il Vescovo protempore della Diocesi di Avellino Mons. Giuseppe Padula ed a istituire una commissione diocesana per verificare la veridicità dell’evento prodigioso. Ad un anno esatto dal ritrovamento, esattamente il 20 maggio 1921– ha ricordato Don Pietro – il Vescovo Mons. Padula diede la sua approvazione per la progettazione e la costruzione di una Chiesa che custodisse la preziosa maiolica e benedisse la prima pietra dell’erigendo Santuario”.  

Per questo la Comunità Parrocchiale di Frigento, unitamente alla comunità religiosa dei Frati Francescani dell’Immacolata custodi del Santuario della Beata Vergine Maria del Buon Consiglio, si appresta a celebrare questo Primo Centenario del ritrovamento della maiolica raffigurante l’immagine della Madonna. 

Nel corso della Santa Messa di lunedì (9 dicembre 2019) presieduta dall’Arcivescovo Pasquale Cascio, si procederà alla sacra incoronazione del quadro della Madonna che aprirà ufficialmente quest’Anno Santo Giubilare per i cento anni dal ritrovamento del prezioso quadretto della Beata Vergine del Buon Consiglio.  

Condividi: