CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Gesualdo - Protocollo d'intesa secondo lotto Castello e nuovi spazi biblioteca a Palazzo Pisapia

Gesualdo - Protocollo d'intesa secondo lotto Castello e nuovi spazi biblioteca a Palazzo Pisapia

Un polo di Alta formazione musicale nel Castello di Gesualdo. Sono i primi effetti del protocollo di intesa tra la Provincia di Avellino, il Conservatorio Cimarosa di Avellino e il comune di Gesualdo in vista della ristrutturazione del secondo lotto dei lavori della dimora del principe madrigalista finanziati in bilancio con 3 milioni di euro dall'Ente di palazzo  Caracciolo.  Incontro pomeridiano presso la Chiesa di San Nicola per la presentazione del progetto presentato dall'architetto Luciano Cupelloni con la presenza del primo cittadino Edgardo Pesiri, il presidente della Provincia Domenico Biancardi, il vice direttore del Conservatorio Cimarosa, Antonio Di Palma. All' incontro hanno partecipato i sindaci di Sturno e Frigento, ed i consiglieri provinciali delegati alla Cultura e Territorio, Rosanna Repole e Franco Di Cecilia. Le potenzialità di un polo di alta formazione musicale e la valenza culturale di una seria riqualificazione attraverso il progetto in itinere della Provincia di Avellino con fondi già appostati per la centralità della cultura e la ricerca di professionalità per posizionare l'Irpinia nel contesto turistico , sono stati i temi che hanno caratterizzato il convegno. Un pomeriggio intenso, evidenziato anche dal taglio del nastro dell'inaugurazione dell'ufficio turistico comunale e dei nuovi spazi della biblioteca presso Palazzo Pisapia. Serata conclusa con l'esibizione dell'orchestra del Liceo Musicale Gesualdo diretta dal Maestro Uva che ha riscosso convinti applausi dai numerosi convenuti.

Condividi: