CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Lacedonia - Amministrazione pronta a presentare una mozione per bloccare definitivamente l'eolico

Lacedonia - Amministrazione pronta a presentare una mozione per bloccare definitivamente l'eolico

Dopo la vittoria incassata per il blocco della realizzazione di un impianto eolico, Lacedonia si prepara ad andare nuovamente all'attacco. Questa volta ad essere preso di mira è il minieolico che, pur essendoci il provvedimento regionale che vieta l'installazione delle pale eoliche di potenza superiore a 20 Kw, è riuscito a sopravvivere. 
Proprio nei giorni scorsi il Comitato "No Alta Tensione" ha chiesto all'amministrazione cosa stesse facendo per contrastare il fenomeno del minieolico, alla luce della possibile installazione di 12 nuove torri, e di tutta risposta il vicesindaco Antonello Pignatiello ha fatto sapere: "Nel prossimo Consiglio comunale chiederò di votare una mozione zero eolico che sancisca per sempre il divieto di violentare ancora la nostra terra". 
La motivazione di una decisione del genere è chiaro: il territorio non riesce a sopportare nuove aggressioni. "Non contano più le dimensioni degli impianti: il nostro territorio è già stato stuprato al punto di essere dichiarato saturo, per cui chiederemo di votare una mozione zero eolico e chiediamo che il comitato ci aiuti nella battaglia contro i fautori  pro eolico", ha spiegato Pignatiello.

Condividi: