CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Ponte Ofantina - Aumentano disagi e malumori: si attende la ripresa dei lavori

Ponte Ofantina - Aumentano  disagi e malumori: si attende la ripresa dei lavori

Giovedì 8 novembre si terra' a Roma presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti una riunione tra Prefettura, Genio Civile ed ANAS per sbrogliare l'attuale blocco dei lavori del Ponte Ofantina a Parolise. I disagi manifestati anche nelle ultime ore riguardanti il torpedone di auto e pullman verso la sagra di Montella costrette al percorso alternativo, hanno alimentato ancor di più i malumori a San Potito e Parolise per l'intasamento che si registra nelle strade interne dei due paesi. I sindaci dei due comuni vicinori, così come il primo cittadino di Montemarano, hanno  segnalato  le problematiche riguardanti i disagi che potranno solo aumentare con l'approssimarsi della stagione invernale. Si allungano i tempi dei lavori: anche le famiglie delle abitazioni prospicienti i piloni non sono state ancore trasferite per dare spazio all'installazione di macchinari utili alla demolizione delle parti dei piloni da smontare. Si attende pertanto il fattivo impegno che sta portando avanti il Prefetto di Avellino, dott.ssa Maria Tirone che ha sollecitato il Ministero per trovare la soluzione all'attuale impasse a causa del mancato deposito dei calcoli al Genio Civile per l'autorizzazione sismica.

Condividi: