CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Raccolta differenziata - A Volturara Irpina raggiunto il 65%, la Tarsu si riduce del 15%

Raccolta differenziata - A Volturara Irpina raggiunto il 65%, la Tarsu si riduce del 15%

Un obiettivo non semplice quello raggiunto dal Comune di Volturara Irpina, che grazie all’impegno e alla disponibilità dei suoi abitanti, in quindici mesi ha visto lievitare la percentuale di raccolta differenziata dal 18% al 65%. Lo comunica l’amministrazione comunale del Comune altirpino sottolineando che della diffusione di questa pratica gioveranno soprattutto le tasche dei cittadini: l’esito positivo del “porta a porta” si è tradotto, con Delibera di Giunta dell’11/07/2012, nella riduzione del 15% della tassa sulla raccolta dei rifiuti solidi urbani (TARSU) e in un risparmio complessivo pari a 60mila euro. 
Soddisfatto il sindaco Marino Sarno che dichiara: “I veri protagonisti di questo trend positivo sono i volturaresi che hanno dimostrato forte senso civico e massimo rispetto per le nuove misure adottate. Grazie alla collaborazione dei cittadini, che in questi mesi si sono dimostrati sensibili alle tematiche ambientali e si sono impegnati costantemente per far decollare la raccolta differenziata, oggi, Volturara Irpina è uno dei paesi più accoglienti ed attraenti della provincia. C’è sicuramente soddisfazione per quanto raggiunto, tuttavia siamo convinti che si possa ancora migliorare, lavorando sia sul punto di vista tecnico che su quello culturale, in modo da incentivare al massimo il servizio. La qualità dell'ambiente dipende anche dai gesti quotidiani di ognuno di noi e la raccolta differenziata dei rifiuti è una di queste azioni. Differenziare in modo corretto le mille cose che ogni giorno scartiamo non è un gesto vano, ma garantisce un risparmio di risorse, un minor consumo di energia per la produzione di materiali dal riciclo, una minor quantità di rifiuti destinata a discariche e un paese pulito nel quale è più bello vivere. Semplici abitudini possono garantirci un futuro migliore e un ambiente più vivibile. In quest’ottica Volturara avrà sicuramente un ottimo ritorno di immagine all’esterno, come già verificato in questi giorni di festa”. 

Condividi: