CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Sant'Angelo dei L. - La querelle sulla terapia intensiva al Criscuoli, Marandino:" Assurde le competizioni tra Comuni"

Sant'Angelo dei L. - La querelle sulla terapia intensiva al Criscuoli, Marandino:

Pubblichiamo la nota istituzionale del Comune di Sant'Angelo dei Lombardi a firma del sindaco Marco Marandino in merito alle polemiche emerse a seguito dell'intervento del deputato del M5s Generoso Maraia circa il diniego all'ipotesi di sei posti di terapia intensiva all'ospedale Criscuoli di Sant'Angelo dei Lombardi.

Questo il comunicato:

"In questo momento di emergenza non ha alcun senso innescare competizioni tra Comuni. E’ il momento dell’unità. Come ha più volte sottolineato il Ministero della Salute è necessario procedere al rafforzamento di tutte le strutture sanitarie del territorio. 

Al potenziamento dell’Ospedale di Sant’Angelo, che rappresenta un punto di riferimento per un vasta area di Irpinia, stiamo lavorando da mesi con molti altri Sindaci, e si rende ora più che mai necessario. E su questo fronte siamo impegnati intensamente perché accada nel più breve tempo possibile, anche grazie ad un'ottima sinergia con tutti gli organi competenti.

 

Auspico - continua il sindaco Marandino -  che possa accadere lo stesso anche per l’Ospedale di Ariano Irpino, ma in in questo momento le istituzioni devono essere totalmente al servizio dei cittadini, seguendo le indicazioni del Governo e non innescando inutili polemiche.

Piuttosto il mio pensiero e il mio ringraziamento va a tutto il personale sanitario e a tutti i volontari che in questi giorni si stanno spendendo in una situazione davvero difficile per tutelare la salute di tutti noi. A loro dobbiamo un grande ringraziamento. Abbiamo piena fiducia nell’operato del nuovo commissario straordinario Arcuri e nell’operato della protezione civile” 

Condividi: