CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Summonte - Terminano i festeggiamenti natalizi con lo spettacolo di FROZEN

Summonte - Terminano i festeggiamenti natalizi con lo spettacolo di FROZEN

Sarà lo spettacolo di FROZEN a chiudere i festeggiamenti natalizi a Summonte. Appuntamento per domani 5 gennaio 2018 alle ore 20.00 presso il Centro Congressi De Simone dove, grandi e piccini, potranno farsi incantare dallo straordinario spettacolo di FROZEN. L’iniziativa è promossa ed organizzata dal Comune di Summonte e dall’Ente Parco Regionale del Partenio. La regia e l’adattamento sono a cura di Francesco Antonio Nappi con Francesca Romana Bergamo, Chiara Vitiello, Antonio Torino, Daniele Acerra, Chiara Di Bernardo. La produzione è a cura de Il Demiurgo. 
La storia di Frozen si ispira alla fiaba di C. H. Andersen: La Regina delle nevi. I due fratellini Kai e Gerda sono separati dalla Regina delle Nevi che insinua un ghiacciolo nel cuore del maschietto portandolo con sé nel suo palazzo in Lapponia da dove la sorellina lo aiuterà a fuggire… Un'impavida giovane principessa trovare la propria sorella, i quali poteri di ghiaccio hanno intrappolato il loro regno in un inverno eterno… uno spettacolo tutto da scoprire. 
Sarà una magica atmosfera invernale ad accogliere tutti tra paesaggi imbancati e l’incanto delle luci artistiche. 
Il Natale a Summonte è stato un vero e proprio successo. Tanti i visitatori e turisti hanno apprezzato le iniziative messa in campo dall’Amministrazione Comunale tra botteghe artigianali e luci artistiche. 
Le iniziative organizzate nel corso di questo mese hanno riscontrato un notevole afflusso di partecipanti ed ha raccolto apprezzamenti da parte di tutti e premia lo straordinario lavoro messo in campo dall’Amministrazione Comunale guidata dal primo cittadino Pasquale Giuditta. 
L’iniziativa “Natale in un borgo incantato” si inserisce nel programma “Submontis Medievalia” evento co-finanziato con il contributo della Regione Campania UOD promozione e valorizzazione delle attività artistiche e culturali e si avvale del patrocinio della Camera di Commercio di Avellino, del Gal Partenio, dell’Ente  Parco Regionale del Partenio. 

Condividi: