CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Dai Comuni

Viadotto Parolise - In vista i lavori per demolirlo e ricostruirlo: previsti percorsi alternativi

Viadotto Parolise - In vista i lavori per demolirlo e ricostruirlo: previsti percorsi alternativi

Si torna a parlare del Viadotto di Parolise sull'Ofantina. Nel corso di un incontro in Prefettura nella giornata di ieri, alla presenza del vice-prefetto Ines Giannini, si è discusso di quali misure adottare per ridurre i disagi alla circolazione stradale in vista dei lavori di demolizione e ricostruzione del viadotto.
Si tratta di un intervento di fondamentale importanza che vedrà il ponte essere demolito e ricostruito. Il tempo previsto per portare avanti tali lavori è di 270 giorni, ma l'intenzione rimane quella di tenere il viadotto chiuso in un periodo di tempo ridotto al minimo vista la sua importanza per il transito dei veicoli.
L'obiettivo è quello di svolgere l'intervento pe gradi, con il rifacimento a tratti del piano stradale, così da poter tenere aperta una corsia per volta fino a quando sarà necessario lo stop totale.
Di fronte ad un intervento di tale portata, risulta necessario pensare a delle strade alternative per non bloccare il traffico. Per tale motivo durante l'incontro di ieri l'Anas che è proprietaria del viadotto, ha fatto sapere che a partire dalla metà di aprile verranno effettuati una serie di lavori di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza sulle strade che rappresenteranno i percorsi alternativi. Soltanto dopo aver sistemato le arterie secondarie si potrà cominciare a pensare a come intervenire sul viadotto stesso.
Il piano, come previsto già mesi addietro, prevede due percorsi alternativi distinti: uno per i mezzi pesanti e uno per i mezzi leggeri che non superano le 3,5 tonnellate. Nei comuni di San Potito e Parolise verrà dirottato il traffico dei veicoli leggeri. Mentre i mezzi pesanti saranno destinati su un'altra viabilità che prevede l'uscita dall'Ofantina bis allo Svincolo Ss 400 Chiusano, con percorrenza verso la Sp 88, Sp 214 e Sp 173, fino all'innesto con la strada statale 7 Appia al chilometro 296+400 nel comune di Montemiletto, per poi proseguire verso l'autostrada in direzione Avellino Est o Benevento senza attraversare alcun centro abitato.

Condividi: