CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Ad Ariano Irpino esperti a confronto per il "VI Convegno Cardiologico"

Ad Ariano Irpino esperti a confronto per il

Si terrà ad Ariano Irpino, lunedì 21 novembre 2011, il “VI Convegno Cardiologico – Nel Cuore del Tricolle”, quest’anno intitolato “Dopo l’infarto miocardico: parliamone insieme”. L’evento formativo, accreditato Ecm, si svolgerà, con inizio alle ore 9.00, presso la Sala Convegni del Presidio Ospedaliero “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino.
Il corso di formazione è stato organizzato dall’Asl Avellino, con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Avellino, del Comune di Ariano Irpino, e in collaborazione con l’Ordine dei Medici di Avellino e con l’Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri.
“La sesta edizione del Convegno – spiega il dottor Gennaro Bellizzi, direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia - Unità Terapia Intensiva Coronarica del Presidio Ospedaliero “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino, nonché direttore del corso di formazione – si occupa di una problematica molto sentita, come la gestione del ‘post infarto miocardico’. Purtroppo, la mortalità dei pazienti con Sindrome Coronarica Acuta si impenna nei mesi successivi all’evento. Spesso la ragione sta proprio nell’incapacità a entrare in sintonia con il soggetto infartuato, rendendolo consapevole del modo in cui gestire la propria malattia, ma soprattutto responsabilizzandolo sulla necessità di seguire correttamente la terapia farmacologica oltre che di modificare gli stili di vita. Il panel di esperti, anche quest’anno particolarmente autorevole, proverà a trasmettere ai medici del nostro territorio alcune indicazioni fondamentali per il ‘management’ di questa problematica. Il tutto – aggiunge il dottor Bellizzi – si svolgerà con un format diverso rispetto al passato, con uno spazio molto ampio per la discussione e lo scambio di esperienze, cosa che, mi auguro, possa farci tornare sui nostri luoghi di lavoro con qualche certezza in più”.
Nel corso dell’evento formativo saranno trattate e analizzate le seguenti tematiche: la terapia e il cambio di stile di vita nel post infarto; la stratificazione del rischio dopo infarto miocardico acuto; l’ecostress nella stratificazione del paziente ischemico, il ruolo dell’infermiere; le Utic del futuro attraverso l’etica, la clinica e la professionalità infermieristica; la malattia coronarica in Campania; i beta bloccanti, gli ace inibitori, i sartani, il controllo pressorio, la prevenzione dello scompenso, la lotta alle aritmie; le statine, quali e in che dose e per quanto tempo; la terapia antitrombolitica; la cardiopatia ischemica.
I lavori saranno introdotti da Sergio Florio, direttore generale dell’Asl Avellino, dal dottor Oto Savino, direttore sanitario del Presidio Ospedaliero “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino, dal dottor Antonio Mainiero, sindaco del Comune di Ariano Irpino, dal dottor Antonio D’Avanzo, presidente dell’Ordine dei Medici di Avellino, e da monsignor Giovanni D’Alise, vescovo della Diocesi di Ariano Irpino.
Nel corso dell’evento formativo sono previsti gli interventi e le relazioni di numerosi e prestigiosi esperti del settore, tra i quali lo stesso dottor Gennaro Bellizzi e i dottori: Cesare Baldi, Giuseppe Bianchino, Eduardo Bossone, Floriana Botticella, Francesco Cammisa, Fiore Candelmo, Nicola Capuano, Vincenzo Capuano, Giovanni D’Angelo, Piera De Nardo, Carmela Dragonetti, Rosario Farina, Francesco Ferrara, Giovanni Gregorio, Pietro Guarino, Maddalena Lettino, Carmenita Lo Conte, Gianvito Manganelli, Gaetano Mottola, Antonella Parente, Costanza Purcaro, Marianna Raffa, Emilia Ragno, Giuseppe Rosato, Rosario Sauro, Marino Scherillo, Girolamo Sibilio, Paolo Silvestri, Sabato Sorrentino, Giovanni Stanco, Carmela Vella, Massimo Zingarini. La segreteria scientifica dell’evento è stata curata dai dottori Vincenzo Pellecchia, Emilia Ragno e Rocco Cusano, dell’Unità Operativa di Cardiologia del Presidio Ospedaliero di Ariano Irpino.

Condividi: