CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Air - Ancora rischio cessione: perplessità e rabbia tra i sindacati

Air - Ancora rischio cessione: perplessità e rabbia tra i sindacati

Resta ancora in campo l’ipotesi di un’eventuale vendita dell’Air S.p.a che si occupa della gestione dei trasporti su gomma in Irpinia e Sannio. Un argomento spinoso di cui si è discusso anche durante il congresso della Fit Cisl che si è tenuto ieri presso l’Hotel “Bel Sito” di Manocalzati al quale ha preso parte anche il direttore generale dell’azienda Dino Preziosi che ha precisato subito che una decisione così delicata non dipende sicuramente da lui, bensì verrà presa eventualmente in altre sedi. Una di queste è sicuramente la Regione che è attualmente proprietaria dell’azienda.
Stando alle parole di Preziosi la possibilità che questo avvenga è quasi impossibile, anche se le voci che si sono susseguite negli ultimi tempi alimentano tale timore, nonostante l’Air sia comunque un’azienda perfettamente funzionante e che non rischia alcun fallimento.
A spiegarlo è stato anche il segretario regionale della Fit Alfonso Langela che ha dichiarato: “L’Air rappresenta una delle poche certezze del sistema dei trasporti campano. Spero che un’eventuale cessione non dipenda da questioni politiche”.
Le voci di un’eventuale vendita dell’Air a competitori più forti che metterebbe in discussione non solo il servizio di trasporto irpino in generale, ma anche i livelli occupazionali dell’azienda restano ancora forti, anche se molti stentano a credere che una realtà come questa possa essere a rischio fallimento.
Ora per arrivare alla verità bisognerà comunque aspettare le prossime gare per il trasporto pubblico locale.

Condividi: