CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Asi - Pronti progetti da 22 milioni di euro per migliorare la viabilità delle aree industriali

Asi - Pronti progetti da 22 milioni di euro per migliorare la viabilità delle aree industriali

L'Asi ha intenzione di mettere in campo un nuovo piano per migliorare la viabilità a servizio delle aree industriali di sua competenza. Durante l'ultima convocazione l'ente guidato da Vincenzo Sirignano ha provveduto ad approvare alcuni progetti esecutivi per la viabilità nelle aree industriali per i quali chiederà 22 milioni di euro finalizzati al rilancio delle infrastrutture viarie a servizio delle aree in questione. 
I progetti per il miglioramento delle condizioni di sicurezza riguardano l'asse attrezzato Valle Caudina-Pianodardine, il tratto San Martino Valle Caudina e Roccabascerana, per poco più di 2 milioni di euro e della viabilità a servizio dell'Asi della Valle Caudina e lungo l'asse attrezzato Valle Caudina-Pianodardine, nel tratto tra San Martino Valle Caudina e Parolisi per poco meno di 5 milioni di euro.
Inoltre sono previsti altri progetti per il miglioramento delle condizioni di sicurezza a servizio delle varie aree industriali: dalla Valle Ufita per 4 milioni e 700mila euro a Porrara per 636mila euro, passando per Pianodardine per poco più di 4 milioni di euro. Ci sono anche Nusco-Lioni e Sant'Angelo dei Lombardi per 2 milioni e 719mila euro, San Mango sul Calore per 993mila euro, Nerico per 976mila euro, Conza della Campania per 880mila euro e Calaggio per 825mila euro.
Un impegno che deriva dal fatto che i consorzi Asi della Campania sono tra i destinatari dell'avviso pubblico emesso dalla Struttura tecnica di missione per l'attuazione della delibaera Cipe 54 del 2016 relativo alla "Manifestazione di interesse alla presentazione dei progetti coerenti con i programmi di interevnto sulla viabilità regionale con le risorse Fsc 2014/2020", finalizzato alla redzione di una graduatoria di interevnti ammissibili a finanziamento.

Condividi: