CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Camera di Commercio di Avellino, parte il nuovo servizio di mediazione

Camera di Commercio di Avellino, parte il nuovo servizio di mediazione

A seguito del provvedimento del 21 maggio 2011, la Camera di Commercio di Avellino è stata iscritta nel Registro degli Organismi di Mediazione tenuto presso il Ministero, quindi è abilitata a svolgere la mediazione e da domani, primo settembre, sarà a pieno regime.
La mediazione è una procedura alternativa alla giustizia ordinaria, nella quale un mediatore imparziale ed indipendente aiuta le parti a trovare un accordo, che soddisfi al meglio le loro esigenze. Si tratta di uno strumento che consente di risolvere le controversie civili e commerciali, vertenti su diritti disponibili, in maniera semplice ed efficace, possibilmente amichevole, senza formalità di procedura.
Il Decreto legislativo 28 del 4 marzo 2010 prevede l’obbligo di esperire un tentativo di mediazione  prima di ricorrere alla giustizia ordinaria. L’Organismo di Mediazione costituito presso la Camera di Commercio di Avellino, tra le materie individuate dal decreto, tratterà: diritti reali, locazione, comodato, affitto di azienda, risarcimento del danno da diffamazione con il mezzo della stampa o con altro mezzo di pubblicità, contatti assicurativi, bancari e finanziari.
La procedura di mediazione è rapida: deve, infatti, concludersi al massimo in quattro mesi e il primo incontro tra le parti viene fissato entro 20 giorni  dalla presentazione della domanda di mediazione e, allo stesso tempo, garantisce il massimo della riservatezza. La mediazione è una procedura dai costi predeterminati ed estremamente contenuti: le tariffe sono, infatti, fissate secondo le indicazioni del D.M. 180/2010.

Condividi: