CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Camera di Commercio - Il Cna verso il no al bilancio consuntivo

Camera di Commercio - Il Cna verso il no al bilancio consuntivo

Nuove tensioni all'orizzonte alla Camera di Commercio. Dopo la contrastata elezione del presidente La Stella, si affaccia all’orizzonte un nuovo problema: l’approvazione del Bilancio consuntivo 2015. Dopo il via libera della Giunta, il documento di bilancio arriverà in Consiglio ad inizio giugno, ma già si cominciano a contare i primi voti sfavorevoli.

Il no al bilancio arriverà sicuramente dal fronte che si è opposto con tutte le forze all’elezione di Oreste La Stella e che, invece, sosteneva Federica Vozzella. A questi si aggiungeranno il no di Ciriaco Coscia, presidente della Cna, e quello di Berardo Pesce e Sabrina Palladino della sezione provinciale della Confederazione dell’Artigianato. I tre membri infatti, non hanno votato nemmeno a dicembre l’assestamento di Bilancio ed è molto probabile che si ripeterà la stessa situazione.

Insomma ancora una volta una situazione di stallo all’interno della Camera di Commercio avellinese che va ad intrecciarsi con le tensioni interne allo stesso Cna, dove Fabio Galetta ha accusato il presidente Coscia di aver cancellato dal documento proposto alla presidenza il voto contrario al consuntivo cambiando la strategia iniziale, subito smentita dai 4 membri dell'organismo e dallo stesso Coscia.

Insomma si prepara una nuova tempesta in Consiglio Camerale e non si escludono colpi di scena.

 

Condividi: