CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Diversi Comuni dell'Alta Irpinia di nuovo senza acqua: cresce la rabbia

Diversi Comuni dell'Alta Irpinia di nuovo senza acqua: cresce la rabbia

Continua l'emergenza idrica in Irpinia. L'Alto Calore Servizi fa sapere che a causa delle disfunzioni all’impianto di sollevamento di Cassano Irpino, le portate ai serbatoi dei Comuni sono ridotte, pertanto si verificheranno disfunzioni idriche agli utenti serviti con chiusure notturne e mancata erogazione idrica anche nelle ore diurne, in particolar modo ai punti alti e nelle ore di punta, specie l'ora di pranzo.
I Comuni interessati riguardano per la maggior parte l'Alta Irpinia: Nusco, Gesualdo, Sant'Angelo dei Lombardi (Carcere, Ospedale, Stabilimento Ferrero e centro cittadino), Castelfranci (rurale), Frigento, Lioni, Torella dei Lombardi e Rocca San Felice.
Intanto cresce la rabbia di amministratori e cittadini che si vedono interrompere l'erogazione idrica non solo di notte, ma anche nel corso della giornata causando non pochi problemi alle attività cittadine.

Condividi: