CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

La Gener SERVICE di Avellino, unica azienda irpina nell'assemblea di Confindudtria Servizi Hygiene

La Gener SERVICE di Avellino, unica azienda irpina nell'assemblea di Confindudtria Servizi Hygiene


- La Gener Service di Avellino, società leader nel campo delle imprese nel settore dei servizi, è l'unica azienda irpina rappresentata nell'Assemblea generale di "Confindustria Servizi Hygiene, Cleaning & Facility Service, Labour Safety Solutions". Il nuovo soggetto confindustriale, che raccoglie le imprese italiane operanti nel settore dei servizi, si è riunito per la prima volta a Roma alla presenza del Presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Bocciae di Lorenzo Mattioli, Presidente di ANIP Confindustria e designato a guidare il nuovo organismo. 

A Roma anche Francesco Passariello, napoletano ma irpino di adozione e Amministratore unico della Gener Service, che a margine dei lavori ha avuto modo di interloquire con i vertici del neonato organismo. 

"Ho accolto con entusiasmo - ha dichiarato Passariello - il percorso che il presidente Mattioli ha intrapreso da quando si è insediato alla guida di ANIP Confindustria e che ha finalmente portato alla costituzione di un nuovo soggetto che racchiude in sé le tantissime aziende operanti in Italia nel settore dei servizi. E' stata data, nell'ambito di Confindustria, una risposta alla esigenza di riunire migliaia di aziende in un unico soggetto che sappia dare loro rappresentanza e tutela e che possa porre agli interlocutori le questioni spesso annose e irrisolte che riguardano chi opera nel settore dei servizi." 

"E' evidente - osserva Passariello - che solo mettendo insieme l'enorme patrimonio di esperienze maturate sul territorio sarà possibile affrontare e vincere le sfide e superare le conseguenze che la crisi economica ha arrecato anche al nostro settore. In sinergia con il presidente Boccia e con il presidente Mattioli sapremo dare rappresentanza alle istanze della categoria e raggiungeremo gli obiettivi di crescita che si pone chiunque faccia impresa".  
  
"Confindustria Servizi Hygiene, Cleaning & Facility Service, Labour Safety Solutions punta a dare voce a più di mezzo milione di addetti impegnati in circa 44mila aziende. Come è emerso a Roma, il fatturato potenziale è di circa 25 miliardi di euro. E' evidente che questi numeri richiedono la presenza e l'azione di un soggetto che sia capace di un peso molto più significativo sulle Istituzioni, sui policy maker e sugli stakeolders. L'obiettivo - chiude Passariello - è quello di essere sempre più artefici e protagonisti dell’economia dei nostri territori e del nostro Paese." 

______________

Condividi: