CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Lioni-Grottaminarda, firmato protocollo contro le infiltrazioni criminali

Lioni-Grottaminarda, firmato protocollo contro le infiltrazioni criminali

E' stato firmato questa mattina un protocollo d'intesa contro le infiltrazioni criminali sui lavori della Lioni-Grottaminarda. La firma in Prefettura con la presenza del Prefetto Carlo Sessa e il commissario ad Filippo D’Ambrosio. Presente il provveditore interregionale  alle opere pubbliche Vittorio Rapisarda. Ma c'erano anche i sindaci e i rappresentanti delle forze dell’ordine, del Procuratore di Avellino Rosario Cantelmo e del presidente della Provincia Domenico Gambacorta unitamente ai primi cittadini Cobino di Grottaminarda, Repole di Sant'Angelo dei Lombardi e Di Cicilia di Villamaina. Il primo lotto di lavori, da Frigento a Villamaina, sarà completato entro il 2017. Poi partiranno i lavori degli altri tratti. "Un protocollo adottato in via assolutamente precauzionale", ha spiegato D'Ambrosio. Sono 70 i milioni di Euro già versati dal Ministero alle Infrastrutture per la realizzazione  dei primi tratti della Lioni - Grottaminarda  con il primo lotto che partirà dallo svincolo delle Terme San Teodoro di Villamaina fino a Frigento e circa 220 milioni di euro suddivisi in tre anni che sono stati programmati e deliberati dalla Regione. Probabile che nei prossimi giorni, la Provincia convocherà un incontro istituzionale con sindaci e riferimenti interessati per fare il punto della situazione anche in considerazione che il primo lotto terminerà entro il 2017. - Di Imma Finelli - 

 

Condividi: