CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Pari opportunità - Incontro sullo stato dell'occupazione femminile sul territorio

Mercoledì 14 settembre tavolo tecnico di lavoro presso l'ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Avellino

Pari opportunità -  Incontro sullo stato dell'occupazione femminile sul territorio

La consigliera per la Parità della Provincia di Avellino Mimma Lomazzo fissa un nuovo appuntamento per riflettere sulla promozione delle pari opportunità e sull’incremento dell’occupazione femminile nel territorio irpino.
Si terrà infatti mercoledì 14 settembre 2011, alle ore 10,00, presso l’Ufficio della Consigliera di Parità un nuovo tavolo tecnico di lavoro cui prenderanno parte le referenti per le pari opportunità delle OO.SS. Adele Giro (CGIL), Carla Malanga (CISL), Enza Preziosi (UIL), Monica Spiezia (UGL) e le rappresentanti dei partiti politici: Genny Vitale per il PDL, Valentina Paris per il PD, Rosetta Casciano per l’UDC, Antonella Iandolo per l’IDV, Carmen Avitabile per l’UDEUR, Rossella Iacobucci rappresentante della questione di genere per Federazione della Sinistra, Anna Lenzi per SEL, Patrizia Maggio per FLI ed Elisabetta Carpenito per Forza del Sud. Saranno presenti inoltre la Consigliera di Parità Supplente avv. Antonietta De Angelis e l’assessore alle pari opportunità e alle politiche giovanili Ermelinda Mastronimico.
La discussione avrà ad oggetto, tra gli altri, l’attuazione degli strumenti predisposti dal legislatore a favore dell’incremento dell’occupazione femminile, primo tra tutti il Programma-obiettivo con il quale sono finanziati progetti di azioni positive a favore delle donne. “Uno strumento prezioso – commenta la dr.ssa Lomazzo – per conseguire l’aumento del tasso di occupazione femminile, l’eliminazione degli stereotipi di genere, la riduzione del divario retributivo, la conciliazione tra vita privata e professionale. Per ottenere tali risultati” – prosegue – “è necessario predisporre una valida tabella di marcia, che ci consenta di affiancare ad una forte opera di sensibilizzazione la predisposizione di strumenti e strategie efficaci per dare risposte positive alle richieste di protagonismo sia nel mondo del lavoro  sia  in tutti gli ambiti della nostra società che provengono dalle donne della nostra provincia.”.

Condividi: