CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Rapporti Pdl – Udc: la Ruggiero chiede la verifica

Rapporti Pdl – Udc: la Ruggiero chiede la verifica

All’indomani del voto alla Regione sulla deprovincializzazione sui rifiuti, arriva la presa di posizione della consigliera regionale del Pdl, Antonia Ruggiero, che non risparmia accuse all’Udc. La  giovane presidente della Commissione Pubblica Istruzione chiede, senza mezzi termini di verificare se esistano ancora le condizioni per tenere in vita l’alleanza sia alla Provincia sia alla Regione. Questa la nota della Ruggiero: “Il principio di lealtà è evidentemente sottinteso nel termine “alleato”. Se invece una coalizione politica si regge su accordi tra uomini, con intese programmatiche, e non su alleanze a 360 gradi, è chiaro che quando questi vincoli effimeri, per la loro stessa natura, vengono a cadere, bisogna riconsiderare e resettare il tutto. Dopo la recrudescenza di una polemica che vede solo l’UDC aver inteso e interpretato al meglio quanto sancito nell’ormai famoso sub-emendamento Salvatore, con tutto il resto del mondo politico, e con un’intera provincia che, al contrario, hanno capito altro, appare evidente che questo deficit di ricezione deve, in qualche modo essere chiarito. In definitiva si deve essere trasparenti, leali, appunto, senza essere alleati. E, di fronte ad un comunicato dei vertici provinciali dell’UDC assolutamente auto celebrativo, rispetto alle ventilate domande pretestuose di qualche esponente regionale, il momento chiarificatore ed esaustivo, è un vertice del PDL, dove ognuno porta le proprie ragioni e dove, soprattutto, si verifica se ci sono ancora convergenze e comune sentire. Se questi margini per restare insieme, senza mai essere stati alleati, come del resto spesso l’UDC ha sottolineato, non dovessero sussistere, è bene per tutti che ognuno prenda la strada che più gli piace. Chiedo al coordinatore provinciale del PDL, Senatore Cosimo Sibilia, Presidente dell’amministrazione provinciale di Avellino, e in questa veste di bersaglio di una querelle ingiusta e ingiustificata, di convocare quanto prima un vertice del PDL per valutare se ci sono ancora i presupposti per continuare tutti insieme, in Provincia come in Regione. L’appassionatamente è un optional“.

Condividi: