CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Sanità - Decreto regionale per reclutare 18 nuove unità per agevolare il Pronto Soccorso

Sanità - Decreto regionale per reclutare 18 nuove unità per agevolare il Pronto Soccorso

Si parla nuovamente di carenza di personale nella sanità irpina. Per ovviare a questo problema, la Regione Campania ha emanato un decreto che definisce le modalità di partecipazione alle assegnazioni di posti vacanti per l'assistenza primaria e di continuità assistenziale nelle zone carenti della provincia irpina.
L'obiettivo del decreto regionale, in collaborazione con l'Asl di Avellino, è reperire 18 unità da smistare in diverse zone: un'unità in Valle Caudina - Cervinara, Pietrastornina, Roccabascerana, San Martino Valle Caudina e Rotondi con obbligo di studio a Cervinara - e le altre 17 tra Avellino (1 posto), Andretta (1), Ariano Irpino (2), Aquilonia (1), Atripalda (1), Baiano (3), Fontanarosa (1), Mercogliano (2), Montecalvo Irpino (1), Montoro (2), San Mango sul Calore (1) e Teora (1).
La domanda di partecipazione da parte del personale medico interessato, dovrà essere inoltrata alla direzione generale per la Tutela della salute e il coordinamento del sistema sanitario regionale esclusivamente tramite Posta elettronica certificata all'indirizzo medicinagenerale@pec.regione.campania.it, entro il prossimo 8 agosto.
Si tratta di un'operazione necessaria che servirà anche a decongestionare il Pronto Soccorso dell'Ospedale "Moscati" di Avellino che proprio durante il periodo estivo soffre maggiormente il sovraffollamento a causa di pratiche che dovrebbero essere smaltite altrove.

Condividi: