CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Sanità - L'Asl vara un nuovo piano di assistenza per i comuni irpini

Sanità - L'Asl vara un nuovo piano di assistenza per i comuni irpini

Novità in arrivo per la sanità in Irpinia. L'Asl di Avellino ha approvato il progetto per la riorganizzazione dell'assistenza territoriale che prevede la realizzazione di una nuova rete di cure primarie in tutti i comuni irpini. Una decisione che permette di attuare le indicazioni della Regione segnalate anche dal Piano sanitario nazionale di assistenza primaria.
L'Asl, tenendo conto della situazione sfavorevole in cui versa l'Irpinia, metterà in campo una programmazione per rispondere alle crescenti esigenze dell'utenza e che prevede la costituzione delle "Aggregazioni funzionali territoriali" così da creare una rete orizzontale tra i medici e favorire una maggiore collaborazione con tutte le altre strutture del sistema sanitario provinciale che avranno il compito di tutelare il paziente e valutarne i bisogni di continuità ospedaliera e di cura.
Inoltre le Unità complesse di cure primarie (forme organizzative multi-professionali), garantiranno l'assistenza 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, così da ridurre gli accessi impropri al Pronto Soccorso oppure i ricoveri ripetuti e inappropriati
Per migliorare la risposta sanitaria, inoltre, è prevista l'attivazione di sedi decentrate per estensione degli orari di attività ambulatoriali e l'attivazione di ambulatori dedicati per patologie croniche più diffuse. Poi sarà anche istituita una Centrale operativa per il servizio di continuità assistenziale per rendere più efficace ed efficiente il sostegno.
A tutto questo si aggiunge anche l'abbattimento dei tempi d'attesa per l'accesso alle prestazioni.
Un piano di rinnovamento che punta a migliorare le prestazioni e a garantire maggiore assistenza ai pazienti irpini.

Condividi: