CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Settimana del benessere psicologico, al Landolfi il convegno "Nuove forme di abuso e maltrattamento in famiglia"

Settimana del benessere psicologico, al Landolfi il convegno

“Nuove forme di abuso e maltrattamento in famiglia”, questo il titolo del convegno che si terrà giovedì 24 novembre 2011, alle ore 9.30, presso l’Aula Magna “Immacolata Carillo” del Presidio Ospedaliero “Agostino Landolfi” di Solofra. L’incontro è stato organizzato dall’Ordine degli Psicologi della Campania, in collaborazione con la Federazione delle Autonomie Locali della Campania, in occasione della “Settimana per il Benessere Psicologico in Campania – Città Amiche del Benessere Psicologico”. Il convegno è stato promosso anche dalla Provincia di Avellino, dal Comune di Solofra, dall’Associazione Gaia, dall’Ordine degli Avvocati di Avellino e dall’Anci Campania, con il contributo dell’Asl Avellino. L’incontro è rivolto principalmente a figure professionali come psicologi-psicoterapeuti, sociologi, educatori, avvocati, assistenti sociali, counselor e medici.  Nel corso del convegno saranno trattate e analizzate le seguenti tematiche: definizioni, indicatori e aree di intervento; norme a tutela dei minori e della famiglia; a scuola di assertività; organizzazione dei servizi integrati e procedure operative dell’intervento in rete; criteri di valutazione clinica di segni ed esiti di abuso e maltrattamento; interventi di contrasto e tutela sociale; esperienze correttive familiari; dalla cronaca al clamore e il fenomeno mediatico; il pozzo della violenza.  I lavori saranno introdotti dal dottor Antonio Guarino, sindaco del Comune di Solofra, dall’ingegner Sergio Florio, direttore generale dell’Asl Avellino, dal dottor Raffaele Felaco, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, dal dottor Francesco Tommaso Merone, direttore sanitario del presidio ospedaliero di Solofra, dalla dottoressa Rosa Grano, dirigente responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale, e dalla dottoressa Silvana Tizzano, vice prefetto vicario presso la Prefettura di Avellino. Previsti gli interventi e le relazioni di numerosi e prestigiosi esperti del settore, tra i quali la dottoressa Florinda Ferrara, psicoterapeuta e membro dell’Associazione Gaia, il dottor Francesco Saverio Iandoli, membro del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Avellino, la dottoressa Paola Di Natale, referente Educazione alla Salute e all’Affettività dell’Ufficio Scolastico Provinciale, la dottoressa Maria Concetta Conte, direttore dell’Unità Operativa Coordinamento Sociosanitario dell’Asl Avellino, la dottoressa Carmela Casullo, direttore dell’Unità Operativa Materno Infantile dell’Asl Avellino, il dottor Carmine De Blasio, direttore del Consorzio Servizi Sociali A6, il dottor Carlo Mele, presidente della Caritas Diocesana, la dottoressa Sonia Acerra, giornalista del quotidiano “il Mattino”, la dottoressa Rosaria Guerriero, presidente dell’Associazione Il Filo di Arianna, e le dottoresse Paola Di Natale e Rosalba Coppola, componenti dell’Associazione Progetto Famiglia della Caritas di Avellino.    

Condividi: