CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Sindaci e Provincia firmano il Protocollo di Intesa contro la realizzazione di uno stabilimento area Asi

Sindaci e Provincia firmano il Protocollo di Intesa contro la realizzazione di uno stabilimento  area Asi

PROTOCOLLO D’INTESA tra I Sindaci dei Comuni di:

 

Avellino

Atripalda

Grottolella

Manocalzati

Montefredane

Pratola Serra

 

e Provincia di Avellino

 

 

Oggetto: Opposizione alla realizzazione di uno stabilimento industriale in Contrada         Santorelli del Comune di Avellino, ditta COBIEM di Marsella Francesco e di revoca dell’assegnazione del lotto avviata dal CdA ASI.

 

Il giorno 20 Febbraio 2018, su convocazione del Presidente ASI di Avellino si sono riuniti, presso la sede suddetta, ed hanno stabilito:

1)
La netta contrarietà all’insediamento dello stabilimento in oggetto in quanto lo stesso risulta estremamente impattante, ed andrebbe ad “appesantire” le già precarie condizioni ambientali della Valle del Sabato, anche alla luce del forte impegno di tutte le Istituzioni e delle Associazioni circa il controllo dell’ambiente e dei numerosi protocolli già sottoscritti e finalizzati alla sostenibilità ambientale.

Infatti, nonostante che lo stesso andrebbe realizzato in territorio del Comune di Avellino, su una superficie di circa 5,5 Ettari, è di fatto a ridosso dei Comuni di Montefredane e Grottolella rispettivamente in Località Bosco Magliano e Pozzo del Sale, aree a forte vocazione agricola in cui insistono oltre a numerose aziende agricole, attività ricettive, quali Tenuta Ippocrate che utilizza prodotti biologici e di falde acquifere come le saline di Pozzo del Sale e Bosco Magliano.

 

2)
Di avviare un processo partecipativo di condivisione delle future scelte strategiche di sviluppo dell’area ASI attraverso la condivisione delle attività industriali con il recupero e la valorizzazione delle aree e di stabilimenti non utilizzati, attraverso interventi di miglioramento tecnologico-produttivo nel rispetto ambientale.

 

3)
Di avviare incontri tra i Sindaci di tutti i Comuni che fanno capo all’area industriale di Pianodardine – Arcella per dare indicazioni precise sullo stralcio di zone attualmente presenti nel PRG ASI e non ancora interessate da nuovi insediamenti. Tutto ciò al fine di utilizzare al meglio le aree già costruite e non occupare nuovi suoli.

 

I Sindaci danno mandato al Sindaco di Montefredane di sintetizzare quanto convenuto e si impegnano altresì a deliberare nei propri Consigli Comunali i contenuti del presente protocollo.

Condividi: