CERCA

Fondazione Officina Solidale Onlus
Enti

Teatro Gesualdo - Si cercano i nominativi per il Comitato: senza proposte, sarà il sindaco a decidere

Teatro Gesualdo - Si cercano i nominativi per il Comitato: senza proposte, sarà il sindaco a decidere

Al Comune di Avellino si continua a lavorare per ricomporre il Comitato di gestione del Teatro "Carlo Gesualdo", rimasto con due posti scoperti in seguito alle dimissioni di Angelo Maietta e Rosalia Iandiorio. A rimanere in sella solo il presidente Antonio Caputo che ha deciso di non tirare i remi in barca.
Secondo il regolamento, i nomi dovrebbero essere proposti dalla maggioranza e dalla minoranza, ma poiché tutti i gruppi di minoranza hanno deciso di tirarsi fuori dalla questione, i nomi dovranno essere scelti tra i gruppi di maggioranza. In caso di mancanza di eventuali proposte, sarà il sindaco Paolo Foti a scegliere i due nomi.
La motivazione della minoranza di non partecipare alla scelta dei nuovi componenti sta nel fatto che, di fronte ad un evidente stallo finanziario del Comune, il Comitato di gestione non ha senso di esistere in quanto non messo nelle condizioni di poter organizzare una nuova stagione teatrale e dare nuovo lustro al Massimo cittadino.
Addirittura il capogruppo di "La svolta inizia da te" Dino Preziosi ha proposto: "Ormai, per come è stato ridotto il Teatro, l'amministrazione dovrebbe semplicemente darlo in affitto tramite un bando, risparmiando così su manutenzione ordinaria e straordinaria, imponendo al gestore l'obbligo di organizzare la stagione teatrale".
Anche nella maggioranzac'è chi ha deciso di chiamarsi fuori dalla scelta, come i "Democratici per Avellino", mentre Scelta Civica non si è ancora espressa a riguardo, lasciando un velo di dubbio sulla questione. Per il momento non dovrebbe arrivare alcun nominativo nemmeno dal gruppo "Autonomia Sud".
Insomma la situazione appare del tutto incerta, ma a breve i nominativi dovranno per forza arrivare per rimettere in piedi il Comitato e cercare di dare nuovamente vita al Teatro Gesualdo.

Condividi: